Indice del forum ABC CREATIVITA'
il forum dei folletti creativi
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Rosa di panbrioche

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le RICETTE dei FOLLETTI
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab 20 01 18 , 17 : 05    Oggetto: Ads

Top
whale



Registrato: 30/01/09 13:46
Messaggi: 21
Residenza: milano

MessaggioInviato: Lun 2 02 09 , 14 : 06    Oggetto: Rosa di panbrioche Rispondi citando

Ingredienti:
- 500 gr farina 00
- 1 busta lievito di birra secco
- 200 gr zucchero
- 2 uova
- 1 cucchiaino raso di sale
- 75 gr burro
- 160 gr latte tiepido*
- scorza grattugiata di 1 limone

*La quantità di latte è indicativa, dipende dall’umidità della farina, quindi è consigliabile aggiungerne poco alla volta

Per guarnire:
- 1 uovo
- 25 gr granella di zucchero

Preparazione
Mescolare la farina setacciata con lievito, zucchero, scorza di limone e sale.
Aggiungere le uova e il burro fuso intiepidito.
Amalgamare aggiungendo poco alla volta il latte tiepido.
Lavorare l'impasto per almeno 10 minuti, poi rimettere nella ciotola, coprire con pellicola e far lievitare in luogo tiepido per circa 1 ora e 30.
Con i 2/3 dell'impasto formare un rotolo, dividerlo in 8 parti, fare delle palline e disporle a cerchio sulla placca del forno foderata con carta forno.
Dividere l'impasto rimanente in 16 parti, formare delle palline ed appoggiarle dentro e fuori il cerchio, il risultato dovrebbe somigliare a dei petali di fiore, ma al posto dei petali ci sono le palline.
Mettete a lievitare nuovamente per 30 minuti.
Spennellare con l'uovo sbattuto, cospargere di granella di zucchero e cuocere in forno già caldo a 180°C per 30 minuti, finché la rosa sarà dorata.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
whale
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberts79
FOLLETTA CREATIVA AMMINISTRATRICE
FOLLETTA CREATIVA AMMINISTRATRICE


Registrato: 22/02/08 16:49
Messaggi: 1855
Residenza: sardegna

MessaggioInviato: Lun 2 02 09 , 14 : 38    Oggetto: Rispondi citando

ma che meraviglia! grazie tante whale Very Happy

ps.una curiosità... sai se è la stessa ricetta per i panini al latte? o ha un sapore diverso? te lo chiede perkè mi piacerebbe tanto trovare questa ricetta.. Very Happy

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
whale



Registrato: 30/01/09 13:46
Messaggi: 21
Residenza: milano

MessaggioInviato: Mar 3 02 09 , 10 : 53    Oggetto: Rispondi citando

No non è la stessa ricetta, ma tu cerchi i panini al latte dolci?

Ingredienti (per circa 30 panini)

Burro - 50 gr
Farina - Manitoba 500 gr
Latte - 300 ml
Lievito di birra - 25 gr
Sale - fino 7 gr
Zucchero - 60 gr

Per spennellare

Latte - q.b.
Uova - 1

Sbriciolate il lievito di birra in una ciotola, aggiungete due cucchiaini di zucchero e unite 100 ml di latte appena tiepido; mescolate per sciogliere i grumi e coprite la ciotola con un piattino, attendendo che sulla superficie del latte si formi una leggera schiuma.
Nel frattempo scaldate appena il resto del latte, unitevi lo zucchero restante, il burro fuso e il sale, quindi mescolate bene per sciogliere il tutto.
Ponete in una capiente ciotola (o su di una spianatoia) la farina, formate un buco al centro e versatevi il composto di latte e il lievito che nel frattempo avrà formato la schiuma.
Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere una palla, che dovrete impastare per almeno 15 minuti (è importante questa operazione, aiuta il glutine a lievitare)), fino a che il composto non diventi liscio ed elastico. Ponete l'impasto in una capiente ciotola e copritelo con un panno leggermente umido; mettetelo a lievitare in un ambiente tiepido e senza correnti d’aria (io lo metto nel forno spento) per almeno due ore: la pasta deve raddoppiare il suo volume.
Quando la pasta sarà lievitata, toglietela dalla ciotola e formate un salsicciotto dal quale ricaverete tanti pezzetti del peso di circa 30 gr ciascuno, con i quali formerete delle palline che adagerete su di una teglia foderata con carta forno.
Per formare i panini non dovrete prendere il singolo pezzetto di pasta e formare una palla con movimento rotatorio dei palmi delle mani (come per fare una polpetta), perchè i panini non risulterebbero lisci, ma pieni di grinze.
Dovrete invece lavorare il singolo pezzetto di impasto prendendolo con le dita delle due mani, tirare i bordi della pasta verso il basso e spingerla con i pollici alla base, premendola poi per saldarla. Così facendo, porterete le increspature alla base della panino e la sua superficie risulterà liscia; la successiva lievitazione attenuerà tutte le increspature sottostanti.
Spennellate i panini ottenuti con del latte tiepido e lasciateli lievitare per almeno mezz’ora in un posto tiepido e privo di correnti d'aria (sempre nel forno).
Nel frattempo accendete il forno a 220° e quando i panini saranno nuovamente lievitati, spennellateli con l’uovo ed il latt emulsionati e infornateli per circa 18 minuti.
Quando si saranno dorati, estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare.

N.B.
L’impasto dei panini al latte deve risultare molto morbido ed elastico, ma non appiccicoso; il tutto dipenderà dal tipo di farina che impiegherete per la loro preparazione, che potrebbe assorbire più o meno liquidi. A questo proposito, quando impasterete la pasta per circa 15 minuti, regolatevi aggiungendo di un po’ di latte nel caso l’impasto risultasse troppo duro , oppure aggiungendo un po’di farina (che spargerete a mano a mano sulla spianatoia), nel caso l’impasto risultasse appiccicoso.
Quando l’impasto sarà morbido ed elastico potrete quindi metterlo a lievitare.

_________________
whale
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberts79
FOLLETTA CREATIVA AMMINISTRATRICE
FOLLETTA CREATIVA AMMINISTRATRICE


Registrato: 22/02/08 16:49
Messaggi: 1855
Residenza: sardegna

MessaggioInviato: Mar 3 02 09 , 16 : 24    Oggetto: Rispondi citando

si cercavo proprio questi dolci!!! Very Happy Very Happy Very Happy
Grazieeeee! non sembra neanche difficile come lavorazione! e l hai spiegato benissimo Very Happy

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
whale



Registrato: 30/01/09 13:46
Messaggi: 21
Residenza: milano

MessaggioInviato: Gio 5 02 09 , 12 : 37    Oggetto: Rispondi citando

hate-wink

_________________
whale
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le RICETTE dei FOLLETTI
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001 - 2005 phpBB Group
Theme ACID v1.5 par HEDONISM
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.088